Venerdì 14 Giugno 2024

Borsa: Milano sale con le banche, giù Amplifon ed Enel

Corrono Mps, Sondrio, Saipem e Banco. Sprint Beghelli, Juve ko

Borsa: Milano sale con le banche, giù Amplifon ed Enel

Borsa: Milano sale con le banche, giù Amplifon ed Enel

Piazza Affari chiude in cauto rialzo una seduta movimentata, iniziata bene e proseguita in rosso dopo il dato sull'inflazione americana, salita a marzo oltre le attese, allontanando le speranze di un taglio dei tassi da parte della Fed a giugno. Il Ftse Mib è salito dello 0,27%, recuperando nel finale in scia ai rialzi delle banche, spinte dalla prospettiva di tassi alti più a lungo e dal riaccendersi delle aspettative per il risiko bancario. Regina di Borsa Mps, salita del 4,83%, davanti alla Popolare di Sondrio (+2,5%), a Saipem (+2,5%), a Banco Bpm (+2,4%), a Bper (+1,8%) e a Poste (+1,7%). In luce anche Ferrari (+1,3%) promossa da Bofa, mentre chiudono in rosso Amplifon (-4%) e le utilities, con in testa Italgas (-2,8%), sulle indiscrezioni per un'offerta per F2i Rete Gas, ed Enel (-2,2%), penalizzata anche dai possibili impatti negativi dell'incidente alla centrale di Bargi. Pesanti Diasorin (-2,2%) e Iveco (-2%) mentre fuori dal Ftse Mib corrono Beghelli (+7,7%) e Dovalue (+6,4%) e cade la Juventus (-6,2%).