Lunedì 17 Giugno 2024

Borsa: Milano resta l'unica debole in Europa dopo Wall Street

Sull'indice Ftse Mib (-1,59%) pesa lo stacco cedole, Bps -4%

Borsa: Milano resta l'unica debole in Europa dopo Wall Street

Borsa: Milano resta l'unica debole in Europa dopo Wall Street

Le Borse europee proseguono bene intonate dopo l'apertura contrastata di Wall Street che attende questo mercoledì non solo i verbali della Fed ma anche i risultati di Nvidia, l'ultima delle big seven a diffondere i conti. Parigi (+0,46%) e Francoforte (+0,33%) segnano l'andamento migliore. Resta indietro soltanto Milano (-1,59%) per lo stacco dei dividendi di 21 società del Ftse Mib. Tra queste le banche Popolare Sondrio -4,12%, Banco Bpm -1,25%, Mps -1,15%. Sul podio invece Unipol (+1,75%). La morte del presidente iraniano Ebrahim Raisi continua a non destare preoccupazioni sui mercati. Anche l'oro dopo aver ritoccato i massimi ora perde terreno (-0,82%), resta invece tensione il rame (+2,34%). Sempre in flessione il greggio (Wti -0,36%) sotto gli 80 dollari al barile mentre corre il gas (+4,28% ad Amsterdam) soprattutto per la domanda del gnl dai paesi asiatici.