Venerdì 21 Giugno 2024

Borsa: Milano peggiora e cede l'1%

Pesano l'energia e le utility. Lo spread Btp-Bund a 129 punti

Borsa: Milano peggiora e cede l'1%

Borsa: Milano peggiora e cede l'1%

La Borsa di Milano peggiora con il Ftse Mib in calo dell'1% a 34.476 punti. A Piazza Affari pesa la flessione dell'energia e delle utility. Lo spread tra Btp e Bund prosegue a 129 punti, con il rendimento del decennale italiano stabile al 3,8%. In fondo al listino Generali (-3,3%), nel giorno dei risultati del primo trimestre. Scivolano anche Amplifon (-3%) e Nexi (-2,5%). Vendite su Snam e A2a (-1,7%), Enel (-1,4%), Eni (-0,6%). Fiacche le banche con Bper (-1,4%), Mps e Banco Bpm (-0,6%), Pop Sondrio (-0,4%), Intesa (-0,2%), mentre è in controtendenza Unicredit (+0,1%). Seduta negativa per Tim (-1%),nel giorno della prima udienza al tribunale di Milano sul ricorso di Vivendi contro la delibera per la vendita delle rete. Vola Saipem (+3,4%), dopo tre nuovi contratti da 3,7 miliardi di dollari. Bene anche Tenaris (+0,2%).