Borsa: Milano in calo con Campari e Moncler, bene Tim

Giù Iveco, Stm e Stellantis, tengono Mediobanca, Amplifon e Mps

Piazza Affari inizia la seduta con il segno meno, al pari di tutte le altre Borse europee, preoccupate per la tenuta dell'economia cinese e per la traiettoria di discesa dei tassi, che potrebbe non essere rapida e incisiva come previsto dal mercato. Il Ftse Mib arretra dello 0,6% appesantito dalle vendite su Campari (-1,5%), Moncler (-1,4%), Iveco (-1,4%) e Stm (-1,3%), seguiti da Erg (-1,1%), Prysmian (-1,1%) e Stellantis (-1%). Deboli anche gli energetici con Saipem (-1,1%), Hera (-1%) ed Enel (-1%) mentre si muovono in controtendenza Tim (+2,4%), Mediobanca (+0,9%), Amplifon (+0,9%) e Mps (+0,1%), con i bancari che riescono a contenere le perdite grazie alle previsioni sui tassi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro