Venerdì 24 Maggio 2024

Borsa: Milano cede (-1,7%) con l'Europa in attesa lavoro in Usa

In controtendenza Eni, pesanti le banche e Tim

Borsa: Milano cede (-1,7%) con l'Europa in attesa lavoro in Usa

Borsa: Milano cede (-1,7%) con l'Europa in attesa lavoro in Usa

Piazza Affari (-1,7%) e le altre Borse europee (Francoforte -1,46%, Parigi -1,33%, Londra -0,88%) sono in deciso calo mentre i futures su Wall Street si muovono in marginale recupero in attesa dei dati sul mercato del lavoro Usa. I non farm payrolls, i nuovi occupati, se negativi potrebbero riconfermare le aspettative di un allentamento della politica monetaria messe ieri in dubbio dalle dichiarazioni di alcuni banchieri della Fed, tra cui Neel Kashkari, il quale non ha escluso la possibilità di nessun taglio dei tassi quest'anno. Le tensioni fra Israele e l'Iran, che hanno spinto il greggio giovedì oltre i 90 dollari al barile, continuano a impensierire gli investitori ma non i titoli petroliferi come Eni (+1,2%), l'unico positivo sul listino principale di Milano grazie anche al buyback da 1,1 miliardi. La raccolta di marzo non aiuta Mediolanum (-0,68%) mentre Intesa, Banco Bpm e Mps perdono oltre il 3%, Unicredit e Bps il 2,8% e Bper il 2,7%. In risalita lo spread Btp-Bund sopra i 140 punti base. Male anche Tim (-1,5%) che non ha accolto come un segnale positivo il prestito ponte da 1,5 miliardi per arrivare al closing della vendita della rete previsto entro l'estate.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro