Lunedì 15 Aprile 2024

Borsa: Milano cauta con l'Europa dopo i dati Usa, giù i bond

Pesano le parole di Waller sui tassi. Corre Saipem, giù Iveco

Borsa: Milano cauta con l'Europa dopo i dati Usa, giù i bond

Pesano le parole di Waller sui tassi. Corre Saipem, giù Iveco

Restano poco mosse le Borse europee dopo i dati americani sul Pil del quarto trimestre, rivisto al rialzo al 3,4%, e sulle richieste di disoccupazione, leggermente migliori delle attese. Londra e Parigi avanzano dello 0,3%, Francoforte e Milano dello 0,1% mentre sono poco mossi anche i future su Wall Street. In calo invece i bond, che risentono delle dichiarazioni del componente della Fed, Christopher Waller, che ha frenato sul taglio dei tassi negli Usa alla luce dei recenti dati "deludenti" sull'inflazione. I rendimenti dei Btp avanzano di 5 punti base, al 3,66%, mentre lo spread con il Bund si allarga di quattro, a quota 135. Adesso l'attesa è per il deflatore Pce, uno degli indicatori preferiti della Fed per misurare l'andamento dei prezzi, che verrà diffuso venerdì. A Milano corrono Saipem (+3%), Cucinelli (+2,9%), Unicredit (+1,1%) e Pirelli, su cui Citi ha alzato il target price a 7,4 euro. Bene Azimut (+1%), con il progetto di creare una banca digitale, acquisti su Leonardo (+0,9%), Unipol (+0,9%) ed Eni (+0,9%), in scia al forte rialzo del petrolio (+1,6%), che vede il Wti salire a 82,68 dollari al barile. Vendite invece su Iveco (-1,4%), Recordati (-1,1%), Prysmian (-1%) e Fineco (-0,9%). Ancora debole Mps (-0,3%) dopo il collocamento del Tesoro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro