Borsa, Milano a 30mila punti, Pirelli in rialzo (+0,25%)

Piazza Affari inizia con un rialzo dello 0,25%, con Pirelli (+3,68%) sugli scudi. Leonardo e Amplifon in calo (-1,49% e -1,32%) a causa delle prese di beneficio. Intesa (+0,46%), Banco Bpm (-0,9%), Bper (-0,73%) e Unicredit (-0,28%) contrastate. Rendimento Btp-Bund decennali in rialzo a 175,1 punti.

Borsa: Milano sale a 30mila punti (+0,25%), sprint di Pirelli
Borsa: Milano sale a 30mila punti (+0,25%), sprint di Pirelli
Piazza Affari ha iniziato con un andamento positivo nella prima mezz'ora di scambi, con l'indice Ftse Mib in rialzo dello 0,25% a 30mila punti, seguito ormai da diverse sedute. Il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi è salito a 175,1 punti, con il rendimento annuo italiano in calo di 8,4 punti al 4,03 % e quello tedesco di 6,8 punti al 2,28%. Pirelli ha guadagnato terreno (+3,68%), spinta dalla raccomandazione d'acquisto degli analisti di Ubs. Seguono Mps (+1,07%), Stm (+0,89%), Eni (+0,8%), Saipem +0,58%), Iveco (+0,66%) e Cnh (+0,55%). Intesa (+0,46%), Banco Bpm (-0,9%), Bper (-0,73%) e Unicredit (-0,28%) sono invece contrastate. Si registrano prese di beneficio su Leonardo (-1,49%) e Amplifon (-1,32%) dopo i recenti rialzi. Tim (-0,75%), Poste (-0,16%) e Stellantis (-0,12%) sono in calo.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro