Borsa, Milano +0,4%, Saipem e Iveco in rialzo, Tim debole

Piazza Affari conferma la positività nella prima ora di scambi, con l'indice Ftse Mib che guadagna lo 0,4%. Il rialzo da inizio anno è di oltre il 28%. Il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi scende a 155 punti. Rendimento italiano in ribasso di 3,8 punti al 2,49%.

Borsa: Milano sale (+0,4%), corrono Saipem e Iveco, fiacca Tim
Borsa: Milano sale (+0,4%), corrono Saipem e Iveco, fiacca Tim
Piazza Affari conferma la sua positività nella prima ora di scambi. L'indice Ftse Mib guadagna lo 0,4% a 30.462 punti, portando il rialzo da inizio anno a oltre il 28% e attestandosi ai massimi dal giugno del 2008. Il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi scende a 155 punti, con il rendimento annuo italiano in calo di 3,8 punti al 2,49% e quello tedesco di 3,7 punti all'1,93%. Tra i titoli più performanti, Saipem (+2,94%), Iveco (+1,76%), Mps (+1,2%), Prysmian (+1,05%), Erg (+0,91%), Moncler e Cucinelli (+0,86% entrambe). Tra i segni meno, Tim (-0,1%), Mediobanca (-0,09%), Intesa (-0,08%) e Terna (-0,05%) appaiono fiacche. Tra i titoli a minor capitalizzazione, spicca la corsa di Bioera (+10,2%) e Tesellis (+5,92%), mentre Eems (-5%) e Caleffi (-3,3%) sono in calo.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro