Borsa: Milano (-0,3%) resta incerta dopo l'avvio di Wall street

Bene Mps, debole Intesa. Stabile lo spread Btp-Bund a 156 punti

Borsa: Milano (-0,3%) resta incerta dopo l'avvio di Wall street

Borsa: Milano (-0,3%) resta incerta dopo l'avvio di Wall street

Piazza Affari (Ftse Mib -0,3%) si conferma poco mossa, in linea con l'Europa, dopo l'avvio leggermente positivo di Wall Street, la Borsa peggiore nel Vecchio continente è Madrid che scende dello 0,7%, mentre Londra è in calo dello 0,4% e Francoforte dello 0,2% e Parigi e Amsterdam sono limate di poche frazioni di punto. A Milano corre sempre Monte dei Paschi, in rialzo del 4,7% a 3,53 euro, con i conti del 2023 e il ritorno della cedola dopo tredici anni. Bene nel paniere principale anche Fineco e Stellantis, in aumento entrambe del 2,1%. Debole invece Intesa (-2,6%), il giorno dopo il rilascio dei conti e con il settore bancario europeo generalmente in calo dopo che New York Community Bancorp è stata declassata da Moody's. In questo quadro, stabile lo spread tra Btp e Bund sui 156 punti base e anche l'euro sul rapporto 1,07 contro il dollaro. Piatto il gas sui 28 euro al Megawattora, con il petrolio che conferma i 74 dollari al barile. Tra le materie prime poche variazioni anche per l'oro, che viaggia sui 2.050 dollari l'oncia.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro