Mercoledì 22 Maggio 2024

Borsa: l'Europa viaggia contrastata dopo la Fed, Milano +0,35%

Salgono il petrolio e il gas, lo spread stabile a 131 punti

Borsa: l'Europa viaggia contrastata dopo la Fed, Milano +0,35%

Borsa: l'Europa viaggia contrastata dopo la Fed, Milano +0,35%

Borse europee contrastate dopo la Fed con il taglio ai tassi ancora lontano. L'indice d'area, lo Stoxx 600, viaggia sotto la parità con le vendite che si concentrano sul tech e l'energia. In tenuta i finanziari e l'immobiliare. Da segnalare, dal punto di vista macro, la contrazione del pmi manifatturiero di Italia e Germania. Parigi è la peggiore con una flessione dell'0,8%, Francoforte guadagna lo 0,15%. Milano registra un +0,35% a 33.881 mila punti. Si confermano in luce i bancari con Mps che svetta a +4%, sempre sotto la lente per possibili nozze mentre dalla Spagna riparte il risiko nel settore bancario con l'integrazione allo studio tra Bbva e Sabadell. Tra le altre Piazze Londra sale dello 0,45% Amsterdam perde lo 0,18%. Madrid segna invece un +0,31% Lo spread tra Btp e Bund resta stabile nell'area dei 131 punti, così come si conferma il calo del rendimento del decennale italiano che scende al 3,86% (-5 punti base). Per quanto riguarda le commodity sale tanto il petrolio (wti a 79,7 dollari al barile e brent oltre quota 84 dollari), quanto il gas che si avvicina ai 30 euro (+4%). Infine per i cambi l'euro è debole sul dollaro con cui scambia a 1,0706.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro