Sabato 15 Giugno 2024

Borsa: l'Europa si muove incerta, lente sull'inflazione Usa

Lo spread sotto 135 punti. Deboli gas e petrolio

Borsa: l'Europa si muove incerta, lente sull'inflazione Usa

Borsa: l'Europa si muove incerta, lente sull'inflazione Usa

Le Borse europee si muovono all'insegna dell'incertezza con lo sguardo rivolto all'inflazione Usa, in calendario domani. I relativi dati di Germania (confermato il +2,2% ad aprile) e di Spagna (+3,3% ad aprile) non sembrano più di tanto influenzare i listini per lo più sotto la parità. Francoforte cede lo 0,21%, Parigi lo 0,07%. Londra è a +0,0,4% dove Vodafone sale del 3,4% in scia ai conti. Madrid segna invece un +0,33% e Milano un +0,14%. L'indice d'area del Vecchio Continente, lo stoxx 600, è marginale a -0,06% con le vendite su tech e industriali. Lo spread tra Btp e Bund cala e si assesta sotto i 135 punti. E anche il rendimento del decennale italiano scende di 2 punti base al 3,83%. Sul fronte delle commodity flette di uno 0,15% il prezzo del gas che è a 29,5 euro al megawattora. Poco mosso il petrolio con il wti a 79 dollari e il brent sopra 83 dollari al barile. Infine per i cambi l'euro è debole sul dollaro e passa di mano a 1,0782.