Giovedì 13 Giugno 2024

Borsa: l'Europa positiva, titoli di Stato poco mossi

In rialzo petrolio e gas. L'euro poco mosso sul dollaro

Borsa: l'Europa positiva, titoli di Stato poco mossi

Borsa: l'Europa positiva, titoli di Stato poco mossi

Le Borse europee proseguono in rialzo dopo i dati macroeconomici che mostrano l'economia Ue ancora solida. Gli indici Pmi arrivano alla vigilia della riunione della Bce che, secondo le indicazioni annunciate da alcuni membri, dovrebbe iniziare ad allentare la politica monetaria con un primo taglio ai tassi. Poco mossi i titoli di Stato con lo spread tra Btp e Bund a 131 punti, ed il rendimento del decennale italiano al 3,85%. L'indice stoxx 600 guadagna lo 0,4%. In crescita Francoforte (+0,4%), Parigi e Madrid (+0,3%), Londra (+0,1%). I principali listini sono sostenuti dal comparto tecnologico (+1,5%), mentre si guarda agli investimenti nei semiconduttori e dell'intelligenza artificiale. Sale anche la farmaceutica (+0,6%) e le auto (+0,5%). Il lieve rialzo del prezzo del gas riduce i guadagni delle utility (+0,3%). Ad Amsterdam le quotazioni salgono dello 0,7% a 34 euro al megawattora. In moderato rialzo l'energia (+0,2%), con il prezzo del petrolio che sale. Il Wti guadagna lo 0,2% a 73,4 dollari al barile mentre il Brent si attesta a 77,7 dollari (+0,3%). Le ipotesi di un taglio dei tassi zavorra le banche (-0,4%) mentre sono positive le assicurazioni (+0,2%). Sul fronte valutario l'euro è poco mosso a 1,0875 sul dollaro. Sale il prezzo dell'oro che si attesta a 2.334 dollari l'oncia, con un incremento dello 0,2 per cento.