Giovedì 11 Aprile 2024

Borsa: l'Europa positiva dopo Wall Street, Milano +0,7%

In flessione i titoli di Stato. L'euro si rafforza sul dollaro

Borsa: l'Europa positiva dopo Wall Street, Milano +0,7%

Borsa: l'Europa positiva dopo Wall Street, Milano +0,7%

Le Borse europee proseguono in rialzo dopo Wall Street. L'attenzione dei mercati si concentra sulle prossime mosse delle banche centrali, anche alla luce dell'intervento del presidente della Fed, Jerome Powell, del beige book in arrivo in serata e della Bce di domani. Gli investitori sono pronti a scommettere su un taglio dei tassi d'interesse. Sul fronte valutario l'euro sale a 1,0888 sul dollaro. L'indice stoxx 600 guadagna lo 0,5%. Avanzano Madrid (+1,2%), Londra (+0,6%), Milano (+0,7%), Parigi (+0,3%) e Francoforte (+0,2%). I principali listini sono sostenuti dall'energia (+1,4%) in linea con l'aumento del prezzo del petrolio. Il Wti sale dell'1,8% a 79,6 dollari al barile e il Brent si attesta a 83,07 dollari (+1,2%). In rialzo anche le utility (+1,3%), con il gas che scende dell'1,1% a 27,1 euro al megawattora. In lieve flessione i rendimenti dei titoli di Stato. Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 135 punti, con il tasso del decennale italiano che scende al 3,66%. A Piazza Affari prosegue la corsa di A2a (+1,9%). In luce anche Enel (+1,6%) e Tim (+1,4%), quest'ultima in attesa dei conti e del nuovo piano. In fondo al listino scivola Pirelli (-3,4%),m con i conti e il piano. Male anche Saipem (-1,6%) e Cucinelli (-1%).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro