Venerdì 24 Maggio 2024

Borsa: l'Europa positiva dopo Wall Street, Milano +0,6%

A Piazza Affari volano Campari e Unicredit dopo i conti

Borsa: l'Europa positiva dopo Wall Street, Milano +0,6%

Borsa: l'Europa positiva dopo Wall Street, Milano +0,6%

Le Borse europee proseguono positive dopo l'avvio di Wall Street, con lo stoxx 600, l'indice azionario composto dalle principali capitalizzazioni di mercato, che guadagna l'1% e ritocca i massimi. Sotto i riflettori resta il tema del taglio dei tassi d'interesse mentre prosegue la stagione delle trimestrali. Sul fronte valutario l'euro sale a 1,0786 sul dollaro. Tra i principali listini si mettono in mostra Londra (+1,3%), Madrid (+1,2%) e Francoforte (+1%). Avanzano anche Parigi (+0,7%) e Milano (+0,6%). Cresce il settore dei semiconduttori (+1,9%). In luce le banche (+1,7%) e le assicurazioni (+1,1%), con i conti dei primi tre mesi dell'anno delle big. Acquisti sulle utility (+1,3%), con il prezzo del gas che scende del 2% a 31,1 euro al megawattora. Poco mossa l'energia (+0,05%), mentre il prezzo del petrolio è in calo. Il Wti cede lo 0,3% a 78,2 dollari al barile e il Brent cede lo 0,3% a 83 dollari. A Piazza Affari l'argomento del giorno sono i risultati del trimestre di numerose big. Corrono Campari (+4,3%) e Unicredit (+3,1%). In luce anche Stm (+2,8%), Amplifon (+2,5%) e Generali (+2,3%). Scivola Ferrari (+3,6%), nonostante l'utile in crescita del 19%. Vendite anche su Leonardo (-2,3%) e Fineco (-1,1%). Riduce il calo iniziale Iren (-2,1%), dopo l'ordinanza di misure cautelari nei confronti dell'amministratore delegato Paolo Signorini e la convocazione di un cda straordinario per l'attribuzione temporanea delle deleghe.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro