Martedì 23 Aprile 2024

Borsa: l'Europa poco mossa attende Wall Street, Milano -0,1%

A Piazza Affari brilla Tim, in calo il lusso e Webuild

Borsa: l'Europa poco mossa attende Wall Street, Milano -0,1%

Borsa: l'Europa poco mossa attende Wall Street, Milano -0,1%

Borse europee poco mosse a metà giornata in vista dell'avvio di Wall Street dove i future sono in rialzo. I mercati, dopo la sorpresa della Svizzera, sono in cerca di spunti sull'ipotesi di un allentamento della politica monetaria da parte delle banche centrali, a partire da giugno. In lieve calo i rendimenti dei titoli di Stato mentre sul fronte valutario l'euro scende a 1,0820 sul dollaro. Poco mosso l'indice Stoxx 600 (-0,01%). Salgono Londra e Madrid (+0,7%). In flessione Parigi (-0,2%) e Milano (-0,1%). Poco mossa Francoforte (+0,08%). Sui listini pesano i semiconduttori (-2,3%), con i timori per gli investimenti del settore, e il lusso (-1,3%), dopo il profit warning di Kering e l'incertezza per le vendite in Asia. In rialzo le banche (+0,5%), che si muovono ancora in contesto di tassi molto alti. Acquisti sull'energia (+0,4%), con il prezzo del petrolio in moderato rialzo. Il Wti si attesta a 81,1 dollari al barile (+0,1%) e il Brent sale a 85,8 dollari (+0,1%). In luce le utility (+0,8%) mentre il prezzo del gas guadagna il 2,5% a 27,1 euro al megawattora. A Piazza Affari si mette in mostra Leonardo (+2,1%). Seduta positiva per Tim (+1,5%), dopo la performance negativa della vigilia con l'aumentare delle posizioni ribassiste sul titolo. Avanzano anche Tenaris (+1,2%) e Banco Bpm (+1%). Scivolano Cucinelli (-2,1%), Amplifon, Mps e Stm (-2%). In forte calo Webuild (-5,7%) a 2,28 euro, allineandosi al prezzo con cui Unicredit ha collocato la sua quota del 5% pari a 2,2 euro per azione.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro