Borsa: l'Europa piatta in attesa dei dati Usa, Btp torna al 3,5%

Nel pomeriggio sussidi di disoccupazione e mercato immobiliare

I mercati azionari del Vecchio continente proseguono la seduta ondeggiando attorno alla parità, in chiara attesa dei dati statunitensi del pomeriggio, soprattutto gli indici sui sussidi di disoccupazione e sul mercato immobiliare. Il listino azionario di Madrid scende dello 0,2%, Londra, Parigi e Francoforte dello 0,1%. Piatte Milano e Amsterdam. Leggere tensioni sui titoli di Stato europei, con il Btp a 10 anni tornato a quota 3,5% e lo spread nei confronti della Germania verso i 160 punti base. Sul fronte dell'energia il gas conferma il calo del 5% a 33 euro al Megawattora, con il petrolio che tiene sui 73 dollari al barile. L'oro si muove attorno ai 2.080 dollari l'oncia, con l'euro in crescita dello 0,2% su quota 1,11 contro il biglietto verde. In Piazza Affari tra i titoli principali Pirelli sale dell'1%, mentre Bper e Banco Bpm scendono dello 0,8%.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro