Venerdì 24 Maggio 2024

Borsa: l'Europa brinda alla Bce e vede il taglio dei tassi

In calo i titoli di Stato. L'euro in flessione sul dollaro

Borsa: l'Europa brinda alla Bce e vede il taglio dei tassi

Borsa: l'Europa brinda alla Bce e vede il taglio dei tassi

Le Borse europee brindano dopo alle decisioni della Bce e vedono avvicinarsi il taglio dei tassi d'interesse. Gli investitori sono pronti a scommettere su una prima manovra a partire da giugno, con i titoli di Stato che mettono a segno una riduzione dei tassi. Sullo sfondo restano le preoccupazioni per le tensioni geopolitiche mentre si attende l'avvio della stagione delle trimestrali. Sul fronte valutario l'euro scende a 1,0679 sul dollaro. L'indice stoxx 600 guadagna lo 0,96%, dopo la conferma del calo dell'inflazione a marzo e la crescita del Pil nel Regno Unito. Positive Parigi (+1,02%), Francoforte (+1,05%), Londra (+0,9%), Madrid (+0,7%). I principali listini sono sostenuti dall'energia (+1,7%), in linea con la corsa del prezzo del petrolio. Il Wti sale dello 0,9% a 85,81 dollari al barile e il Brent guadagna lo 0,7% a 90,4 dollari. Acquisti sulle utility (+1,6%), mentre il prezzo del gas inverte la rotta dall'avvio di seduta e sale oltre i 30 euro al megawattora. Positivo il comparto tecnologico (+1,5%), con Samsung pronta ad effettuare un grande investimento per la produzione di microchip. Crescono anche le banche (+0,8%), in un contesto di tassi alti che spingono i ricavi. Nel settore corre Societe Generale (+4,3%), dopo la vendita delle attività in Marocco nell'ambito del piano di dismissioni annunciato nei mesi scorsi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro