Venerdì 14 Giugno 2024

Borsa: il risiko delle banche non scalda Milano, Mps a -4,8%

Il Ftse Mib cede lo 0,3%. Lo spread resta a 172 punti

Il risiko bancario si riaccende con la cessione del 25% di Mps da parte del Tesoro ma non scalda la Borsa di Milano che cede lo 0,3% con il Ftse Mib a 29.440 punti. La stessa Rocca Salimbeni lascia sul terreno il 4,8% a 2,92 euro. Banco Bpm perde il 2,25% con Deutsche Bank che la taglia ad hold e indica prezzo obiettivo di 6,1 euro (attuale è a 5,2 euro). Tra gli altri nel credito Unicredit perde l'1,7% e Bper l'1,4%. Controcorrente Mediolanum (+0,46%). Per il resto vendite su Saipem (-1,14%). In testa al listino Nexi che guadagna lo 0,72%, A2a lo 0,57%. Lo spread tra Btp e Bund, dopo un avvio sotto quota 170, è stabile a 172 punti così come il rendimento del decennale italiano al 4,29%.