Borsa europea ottimista, scommessa sul taglio dei tassi, calo del settore lusso

Borse europee in rialzo grazie alle aspettative di taglio dei tassi da parte delle banche centrali. Settore tecnologico e energia in crescita, mentre il settore del lusso registra un calo.

Borsa: l'Europa positiva scommette su taglio tassi, giù il lusso

Borsa: l'Europa positiva scommette su taglio tassi, giù il lusso

Le borse europee sono in aumento poiché gli investitori sono attenti alle prossime mosse delle banche centrali in materia di politica monetaria. Dopo i dati sull'inflazione negli Stati Uniti e le dichiarazioni di Christine Lagarde, i mercati continuano a scommettere su un taglio dei tassi nel 2024. In questo contesto, i rendimenti dei titoli di Stato registrano un significativo calo, mentre l'euro si mantiene stabile a 1,0976 sul dollaro. L'indice Stoxx 600 registra un aumento dello 0,9%. Parigi (+1%), Francoforte (+0,9%), Londra (+0,8%) e Madrid (+0,7%) sono in aumento. I principali listini sono sostenuti dal settore tecnologico (+1,3%). Il settore dell'energia registra un buon risultato (+1,1%), con il prezzo del petrolio in aumento a seguito dell'attacco nello Yemen. Il WTI guadagna il 2,5% a 73,8 dollari al barile, mentre il Brent si attesta a 79,2 dollari (+2,3%). Le utility registrano un aumento (+0,6%), con il prezzo del gas che sale a 31,4 euro al megawattora a causa del freddo e delle tensioni geopolitiche. La seduta è positiva per il settore finanziario, con le banche che guadagnano lo 0,7% e le assicurazioni lo 0,9%. Il settore del lusso registra un calo (-0,5%), con gli analisti che prevedono un rallentamento. A Londra, Burberry scivola del 6,2% dopo aver ridotto le stime per l'anno. Vendite anche per LVMH (-1,5%), Kering (-2%) e Christian Dior (-0,8%).
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro