Venerdì 19 Luglio 2024

Borsa: Europa debole, Milano cede lo 0,17%

Bene Kering e Cucinelli, giù H

Borsa: Europa debole, Milano cede lo 0,17%

Borsa: Europa debole, Milano cede lo 0,17%

Sono debole le Borse europee in vista, domani, del dato sull'inflazione più guardato dalla Fed la cui esponente Michelle Bowman ha smorzato ancora di più le attese di un prossimo taglio dei tassi. L'effetto è che i rendimenti dei titoli di Stato si mantengono alti e si rafforza il dollaro. L'unica positiva seppur di poco è Francoforte che guadagna lo 0,11% mentre Parigi cede lo 0,21% con l'approssimarsi delle elezioni, in agenda domenica. Da segnalare, sulla Borsa francese, la corsa di Kering (+4,7%) promossa da Bofa mentre a Stoccolma H&M crolla del 13,6% avendo deluso le attese sulle vendite. Qui la banca centrale ha lascito i tassi invariati indicando tuttavia che li taglierà nella seconda metà dell'anno. A Milano (-0,17%) le peggiori restano Stellantis (-3,18%), declassata da Equita, e Campari (-2,5%) per una presunta maxi evasione fiscale. Bene invece Cucinelli (+3,27%), 'buy' per Stifel. Lo spread sale al 154,8 punti base e il rendimento del bond italiano è al 4%. L'oat francese rende il 3,2% con il differenziale sul Bund pari a 78 punti.