Giovedì 18 Aprile 2024

Borsa: Europa cauta in vista della Fed, Kering fiacca Parigi

Occhi alle previsioni sui tassi. A Milano testacoda Poste-Terna

Borsa: Europa cauta in vista della Fed, Kering fiacca Parigi

Borsa: Europa cauta in vista della Fed, Kering fiacca Parigi

Borse europee fiacche a metà mattinata, con gli indici in leggero calo in attesa delle decisioni della Fed di stasera. Francoforte è invariata, Milano cede lo 0,1%, Londra lo 0,3% mentre Parigi è più pesante (-0,8%), con il settore del lusso che sconta il profit warning di Kering (-13,9%). Gli investitori, che non si aspettano mosse sui tassi nell'immediato, guarderanno alle dot plot della banca centrale americana per vedere se saranno confermate le previsioni di tre tagli nel corso del 2024. I rendimenti dei titoli di Stato sono in leggero calo, con il Btp italiano che cede due punti al 3,67% mentre lo spread con il Bund si allarga di un punto a quota 126. A Piazza Affari vanno male Poste (-3,1%) dopo l'annuncio del piano industriale, Eni (-1,4%) in scia al calo del petrolio, Diasorin (-1,4%) e Inwit (-1,2%) mentre Moncler (-0,7%) risente della difficile giornata del lusso. In controtendenza, invece Terna (+4,2%), su cui sono fioccate le promozioni degli analisti dopo il nuovo piano, Snam (+1%) e Banco Bpm (+0,9%), su cui Citi ha riavviato la copertura con un 'buy' (acquistare). Realizzi sul petrolio, dopo due giorni di rialzi, con il Wti che cede l'1% a 82,6 dollari al barile e il Brent che cede lo 0,8% a 86,68. In calo del 2,58%, a 28,1 euro al megawattora, anche il gas ad Amsterdam.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro