Borsa: bene l'Europa dopo Wall Street e dati Usa, Milano +0,3%

Corrono Tenaris, Saipem ed Eni in attesa dei tagli dell'Opec

Si confermano positive le Borse europee dopo l'avvio di Wall Street sulla scia dell'indice dei prezzi Pce, molto considerato dalla Fed, salito in linea con le attese così come le richieste di sussidi di disoccupazione. Londra guadagna lo 0,84%, seguita da Parigi (+0,56%) e da Francoforte (+0,45). Più contenuto il rialzo di Milano (+0,33%) sempre sui massimi dal 2008, sostenuta da Tenaris (+4,14%), Saipem (+3,23%), Leonardo (+2,55%) ed Eni (+1,68%) in attesa delle decisioni dell'Opec sui taglia della produzione di petrolio che spinge le quotazioni del greggio. In fondo al listino principale invece Ferrari (-1,13%) e Unicredit (-1,05%)

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro