Martedì 16 Aprile 2024

Booking, faro Antitrust, presunto abuso posizione dominante

L'Autorità avvia un'istruttoria, svolte ispezioni nelle sedi

Booking, faro Antitrust, presunto abuso posizione dominante

Booking, faro Antitrust, presunto abuso posizione dominante

L'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Booking.com (Italia) srl, Booking.com B.V. e Booking.com International B.V. per accertare un presunto abuso di posizione dominante nel mercato dei servizi online di intermediazione e prenotazione di strutture alberghiere. Lo fa sapere l'Authority in una nota, spiegando che Booking attuerebbe una strategia per ridurre l'autonomia delle strutture alberghiere italiane nel definire i prezzi tra i canali di vendita online. Ne deriverebbero effetti escludenti nel mercato dei servizi online di intermediazione e di prenotazione. Nella giornata di ieri, si precisa, i funzionari dell'Autorità hanno svolto ispezioni nelle sedi di Booking.com (Italia) srl, con l'ausilio del Nucleo speciale Antitrust della Guardia di Finanza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro