Martedì 23 Aprile 2024

Bernini (Maire), 'mega progetti nuova normalità per big energia'

'Abbiamo capacità di execution per portarli a termine'

Bernini (Maire), 'mega progetti nuova normalità per big energia'

Bernini (Maire), 'mega progetti nuova normalità per big energia'

Nel settore energetico "aumenta il numero così come le dimensioni dei progetti. I 'mega progetti' stanno diventando la nuova normalità. E questa è una notizia eccellente per noi", perché "solo un numero limitato di player è capace di eseguire questo tipo di iniziative e noi siamo tra questi, grazie alla nostra indiscussa capacità di execution per portare a termine 'mega progetti' di grandi dimensioni". Lo ha detto Alessandro Bernini, chief executive officer di Maire, durante il capital markets day della società, presentando una slide del piano strategico che illustra la crescita degli investimenti delle maggiori società energetiche internazionali come Exxon, Eni e Total, che passeranno da 800 miliardi di dollari di investimenti tra il 2015 e il 2022 a circa 1.000 miliardi entro il 2030. "Sappiamo come realizzare con successo i grandi progetti e continueremo a farlo, per continuare a essere tra i migliori del settore. Per farlo, stiamo continuando ad aggiungere competenze tecniche attraverso assunzioni e partnership per sostenere la crescita", ha continuato Bernini. "Parallelamente - ha aggiunto - stiamo aumentando la produttività con un approccio digitale all'avanguardia. Inoltre, stiamo rafforzando il processo di approvvigionamento con un'attenzione particolare alla valorizzazione delle risorse locali dei vari Paesi in cui operiamo. Per ultimo, ma non meno importante, stiamo dando priorità a un ambiente sano e sicuro in tutti i progetti".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro