Mercoledì 22 Maggio 2024

Banca Fucino, i soci deliberano dividendo da 6 milioni euro

In cda 4 nuovi consiglieri fra cui dg di Enpam

Banca Fucino, i soci deliberano dividendo da 6 milioni euro

Banca Fucino, i soci deliberano dividendo da 6 milioni euro

L'assemblea dei soci di Banca Fucino ha approvato la distribuzione di un dividendo pari a 6 milioni di euro e la costituzione di una riserva non distribuibile di 9,1 mulioni euro sui conti 2023, chiusi con un utile netto di 17,13 milioni, in crescita rispetto al 2022. Lo si legge in una nota secondo cui è stato anche nominato il nuovo consiglio di amministrazione, composto da 12 membri, per la durata di 3 esercizi. Sono stati confermati i vertici Mauro Masi (presidente) e Francesco Maiolini (amministratore delegato). Nel cda nominati Luigi Alio, Luca Bergamotto, Francesca Brunori, Gabriella Covino, Giulio Gallazzi, Bernardino Lattarulo, Susanna Levantesi, Sonia Locantore, Domenico Pimpinella, Fabio Scaccia. In particolare hanno fatto il loro ingresso l'imprenditore abruzzese Luca Bergamotto, Francesca Brunori, responsabile area credito e finanza di Confindustria, Sonia Locantore, giurista specializzata nei servizi finanziari e in materia di diritto societario e Domenico Pimpinella, che riveste anche la carica di direttore generale di Enpam. I 5 principali soci sono Upz investment (che fa capo alla famiglia imrpenditoriale aquilana Petricca) con l'8,71%, Sri Group (guidato da Giulio Gallazzi) con l'8,42%, Fondazione Enpam (7,69%), Fondazione Banca del Monte di Lombardia (5,87%) e Txt e-solutions (5,73%).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro