Domenica 14 Aprile 2024

Banca Etica, il 23% dei crediti ai respinti dalle banche

Ricerca, crescita media annua del 7,1% contro +0,4% delle altre

Banca Etica, il 23% dei crediti ai respinti dalle banche

Banca Etica, il 23% dei crediti ai respinti dalle banche

Il 23% di chi di recente ha ottenuto credito da Banca Etica ha subito un rifiuto da un altro istituto. Lo rivela una ricerca di Aiccon (Centro Studi promosso dall'Università di Bologna) per i 25 anni di attività di Banca Etica, realizzata su un campione di 3.795 clienti, fra persone fisiche e giuridiche, e presentata oggi al Cnel. Nell'ultimo decennio, Banca Etica ha registrato una crescita media annua del +7,1% contro lo 0,4% del sistema bancario in generale. Tra il 2007 e il 2023 il capitale sociale di Banca Etica ha registrato un +375%, contro il +29% del sistema bancario tradizionale. Il tasso di crescita dei depositi è aumentato mediamente nello stesso periodo del 13,8% annuo, contro l'8% medio annuo del sistema italiano. In Italia Banca Etica è l'unico istituto che opera esclusivamente nel campo della finanza etica, che coniuga il rispetto dei valori etici a obiettivi di crescita economica, e che pone la giustizia socio-ambientale al centro di tutte le proprie attività. Conta oltre 48.000 persone e organizzazioni socie (+ 23% rispetto al 2012). Il patrimonio è di oltre 180 milioni e il capitale sociale oggi ammonta a oltre 92 milioni di euro. Con l'ampliamento del numero di clienti e la crescita del capitale, è aumentato anche il credito concesso a organizzazioni e persone. Un valore, questo, in costante crescita negli ultimi 25 anni, per un totale aggiornato al 2023 di 1.211 milioni di euro e con un tasso medio annuo del +9,7%, mentre il volume dei crediti erogati dal sistema bancario nel suo insieme è rimasto praticamente invariato nello stesso periodo, includendo anche periodi di vero credit crunch. Andamento positivo anche per titoli e altri investimenti finanziari, che vanno ad aggiungersi per un totale di ulteriori 1.342 milioni di euro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro