Attacchi in Yemen fanno aumentare il petrolio del 4%

Il petrolio balza con le tensioni geopolitiche in Medio Oriente e dopo l'attacco in Yemen contro i ribelli Houthi. Wti +4,4% a 75,2 dollari, Brent +4,2% a 80,6 dollari. Greggio ai livelli di fine dicembre 2023.

Il petrolio corre ancora con attacchi in Yemen, sale del 4%
Il petrolio corre ancora con attacchi in Yemen, sale del 4%
Il prezzo del petrolio aumenta in modo significativo a causa delle tensioni geopolitiche in Medio Oriente e dell'attacco in Yemen contro i ribelli Houthi. Il prezzo del Wti registra un incremento del 4,4%, raggiungendo i 75,2 dollari al barile. Il Brent, invece, registra un aumento del 4,2%, arrivando a 80,6 dollari al barile. Questi livelli di prezzo del greggio non si verificavano dall'ultimo mese di dicembre del 2023.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro