Martedì 11 Giugno 2024

Aspi, 19 diplomati nella seconda edizione del master e assunti

Ingegneri sotto i 30 anni esperti di infrastrutture stradali

Aspi, 19 diplomati nella seconda edizione del master e assunti

Aspi, 19 diplomati nella seconda edizione del master e assunti

Con la consegna dei diplomi da parte dell'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia, Roberto Tomasi, si è chiusa ieri la seconda edizione del master universitario di secondo livello in "Ingegneria e gestione integrata delle reti autostradali", percorso di formazione dedicato a ingegneri sotto i 30, esperti delle infrastrutture stradali con competenze nel settore digitale e tech. I neodiplomati vedranno confermata l'assunzione a tempo indeterminato nel gruppo, dopo i due anni di inserimento in apprendistato di alta formazione. Il master è nato grazie alla partnership tra Autostrade per l'Italia con il Politecnico di Torino, la Scuola master e formazione permanente del Politecnico di Torino, il Politecnico di Milano e il PoliMi Graduate school of management. I ragazzi e le ragazze, in questi due anni di formazione e apprendistato, hanno alternato momenti di studio in aula con altri di formazione sul campo, entrando direttamente a contatto con le diverse realtà del gruppo Aspi, dalle società controllate alle direzioni di tronco. L'iniziativa nasce in seno ad Autostrade Next Generation, framework che raccoglie tutti i progetti strutturati di formazione e inserimento in azienda, nato nell'ambito del più vasto programma di Autostrade del sapere, avviato dal gruppo Aspi attraverso una rete di sinergie con scuole, università e centri di ricerca.