Arera supporta 4 progetti pilota di Snam con oltre 7 milioni

L'Arera concede contributi per 7,3 milioni di euro a Snam per 4 progetti pilota dedicati allo sviluppo della propria infrastruttura.

Arera sostiene 4 progetti pilota di Snam con oltre 7 milioni

Arera sostiene 4 progetti pilota di Snam con oltre 7 milioni

L'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera) ha concesso un finanziamento di 7,3 milioni di euro a Snam per la realizzazione di quattro progetti pilota volti allo sviluppo delle proprie infrastrutture. Questa notizia è stata riportata in una nota ufficiale, in cui si specifica che gli interventi finanziati riguarderanno l'utilizzo di sensori IoT (Internet delle cose) per contrastare le perdite di rete, l'implementazione di impianti e tecnologie per la produzione e il trasporto di idrogeno verde, nonché il recupero di energia elettrica da gas altrimenti disperso. Snam, da sola, si è aggiudicata circa un quarto dei finanziamenti totali riconosciuti da Arera, che ammontano complessivamente a 21 progetti provenienti da 12 diverse aziende. Nel dettaglio, Snam prevede di installare un sensore IoT presso le proprie centrali di compressione, al fine di identificare e quantificare in tempo reale le perdite di gas naturale. Questo permetterà un monitoraggio continuo dell'infrastruttura, evitando la necessità di ispezioni in loco. Inoltre, è prevista la realizzazione di un impianto di produzione di idrogeno da fonti rinnovabili (P2h) a Contursi, in provincia di Salerno. L'idrogeno prodotto verrà poi immesso nella rete, fino a un massimo del 10% del volume delle molecole trasportate. A Taranto, invece, Snam prevede di installare un turboespansore per la produzione di energia elettrica, sfruttando l'energia recuperata dalla perdita di carico del gas naturale in una cabina di decompressione. Infine, Arera finanzierà l'installazione e il test di una membrana al palladio per la separazione dell'idrogeno da una miscela di gas naturale e idrogeno. Questi progetti pilota rappresentano un importante passo avanti nel settore dell'energia, contribuendo alla promozione di soluzioni sostenibili e all'ottimizzazione delle infrastrutture esistenti.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro