Antitrust avvia un'istruttoria su Poste Italiane

Non avrebbe reso accessibile rete a concorrenti PostePay

Antitrust avvia un'istruttoria su Poste Italiane
Antitrust avvia un'istruttoria su Poste Italiane

L'Antitrust ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Poste Italiane per accertare l'esistenza di violazioni dell'art. 8, comma 2-quater della legge n. 287/1990. In base a questo articolo, infatti, Poste Italiane dovrebbe rendere accessibili gli uffici e la rete postale (di cui ha la disponibilità in esclusiva in quanto fornitore del servizio universale postale) ai concorrenti della propria controllata PostePay, che li utilizza per commercializzare e per promuovere le offerte Poste Energia nel mercato della vendita al dettaglio di energia elettrica.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro