Ancora rialzi per i carburanti, benzina torna sopra 1,8 euro

Verde ai massimi da inizio dicembre. Sale anche il diesel

Ancora rialzi per i carburanti, benzina torna sopra 1,8 euro
Ancora rialzi per i carburanti, benzina torna sopra 1,8 euro

Non si arrestano i rialzi dei prezzi dei carburanti. Secondo l'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi del Mimit, le medie nazionali praticati alla pompa risultano in forte aumento a valle dei movimenti segnalati nei giorni scorsi, con la benzina self tornata a superare quota 1,8 euro al litro, soglia che non toccava da inizio dicembre. E con le quotazioni internazionali dei raffinati venerdì ancora in crescita, nel fine settimana sono arrivati nuovi rialzi sui prezzi raccomandati dagli operatori (IP e Tamoil +1 centesimo su entrambi i prodotti). Venendo al dettaglio, il prezzo medio praticato della benzina in modalità self è 1,811 euro al litro (1,798 la rilevazione precedente), con le compagnie tra 1,809 e 1,822 euro al litro (no logo 1,794). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,772 euro al litro (rispetto a 1,758), con i diversi marchi tra 1,771 e 1,780 euro/litro (no logo 1,756). Sul servito per la benzina il prezzo medio praticato è 1,949 euro al litro (1,937 la rilevazione precedente), con gli impianti colorati con prezzi tra 1,895 e 2,026 euro al litro (no logo 1,850). La media del diesel servito è 1,909 euro al litro (contro 1,897), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi compresi tra 1,856 e 1,984 euro al litro (no logo 1,810).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro