Amplifon rafforza presenza in Uruguay, acquista Audical

Amplifon ha sottoscritto un accordo che permetterà l'ingresso in Uruguay, con l'acquisizione del gruppo Audical, leader di mercato nel settore della cura dell'udito. L'operazione è attesa a gennaio 2024 e porterà Amplifon a operare in 26 paesi nel mondo.

Amplifon si rafforza ed entra in Uruguay, acquisita Audical
Amplifon si rafforza ed entra in Uruguay, acquisita Audical
Amplifon ha sottoscritto un accordo vincolante che permetterà alla società di entrare in Uruguay grazie all'acquisizione del gruppo Audical, il principale operatore nazionale nel settore della cura dell'udito. Il perfezionamento dell'operazione è previsto per gennaio 2024. La rete Audical, composta da 25 punti vendita diretti e vari distributori presenti su tutto il territorio, ha un fatturato annuo di circa 10 milioni di euro, in costante aumento negli ultimi anni, e circa 130 dipendenti e collaboratori. Il gruppo Audical, azienda a controllo familiare attiva dal 1996, è da tempo leader di mercato in Uruguay, un paese di 3,5 milioni di abitanti con un'economia in crescita e un settore dell'hearing care con tassi di penetrazione e crescita interessanti. Con l'entrata in Uruguay, Amplifon opera in 26 paesi nel mondo, per un totale di oltre 9.500 punti vendita. Le Americhe hanno generato ricavi annui per circa 400 milioni di euro nel 2022 (circa il 20% del totale del gruppo Amplifon) tramite oltre 1.800 punti vendita. L'ingresso in Uruguay rappresenta "una nuova tappa del nostro percorso di internazionalizzazione e di crescita nelle Americhe, un'area che sarà fondamentale per lo sviluppo futuro di Amplifon", ha dichiarato Enrico Vita, amministratore delegato di Amplifon.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro