Giovedì 16 Maggio 2024

Amplifon cresce ancora negli Usa, acquisite due aziende

Hanno 35 negozi in Pennsylvania, fatturato di 20 milioni dollari

Amplifon cresce ancora negli Usa, acquisite due aziende

Amplifon cresce ancora negli Usa, acquisite due aziende

Amplifon ha completato l'acquisizione di Hearing Instruments e Precision Hearing Aid, due aziende di proprietà di uno dei principali franchisee di Miracle-Ear a cui fanno capo circa 35 negozi negli Stati Uniti, il più grande mercato al mondo nel settore della cura dell'udito. I negozi acquisiti sono localizzati in Pennsylvania, generano un fatturato annuo di circa 20 milioni di dollari e impiegano circa 80 dipendenti. Miracle-Ear è il marchio attraverso il quale Amplifon opera nel mercato retail degli Stati Uniti, tramite negozi diretti e in franchising. La combinazione del gruppo acquisito con l'attuale rete diretta di Miracle-Ear permetterà ad Amplifon di fare leva su una maggiore scala, creando "nuove opportunità per perseguire l'eccellenza e l'innovazione nel servizio fornito ai propri clienti, a beneficio sia del business diretto sia di quello di tutti i franchisees", spiega la società in una nota. In seguito a questa acquisizione, il network Miracle-Ear negli Stati Uniti raggiunge circa 400 punti vendita diretti, che si aggiungono agli oltre 1.200 negozi in franchising. Quest'ultima operazione di Amplifon arriva a distanza di alcuni mesi dall'acquisizione, sempre negli Stati Uniti, di un gruppo composto da tre diverse aziende, che comprende circa 50 punti vendita localizzati in quattro stati (Arkansas, Kansas, Illinois e Missouri). Questa seconda acquisizione negli Stati Uniti da inizio 2024, "abbinata alla solidità del nostro network di franchisee, conferma la nostra strategia di accelerare ulteriormente la crescita di Amplifon nel più importante mercato del mondo nel nostro settore", afferma Enrico Vita, amministratore delegato di Amplifon.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro