Amidei, nuovo intergruppo parlamentare, volano per made in Italy

Aderiscono una quarantina i parlamentari tra Camera e Senato

Nasce l'intergruppo parlamentare Made in Italy e innovazione. "Tra deputati e senatori, sono già una quarantina i parlamentari coinvolti per far sì che insieme si possa essere da supporto e da volano per tutte le imprese che hanno voglia di affermarsi sul mercato globale", afferma il senatore Bartolomeo Amidei (Fdi), promotore dell'iniziativa, alla conferenza di presentazione. Amidei sottolinea che "la produzione italiana è l'eccellenza per antonomasia, arriva ad essere il brand più riconosciuto e apprezzato nel mondo" e produrre in Italia è diventato "un valore aggiunto" con aziende estere che decidono di stabilirvisi pur sapendo di affrontare costi maggiori. "Questo va implementato e seguito, vanno focalizzate prospettive che consentano al made in Italy di diventare sempre più il migliore brand dei migliori prodotti del mondo", dichiara il senatore. "Veniamo da un periodo difficile, un periodo post-pandemico, con un'inflazione che non si vedeva da anni, un costo del denaro molto alto e abbiamo visto l'export superare i 600 miliardi, non era mai successo. Vuol dire che si sta lavorando nella direzione giusta", aggiunge invitando a non lasciarsi trasportare dall'inerzia ma a sviluppare "un continuo work in progress" attraverso il coinvolgimento delle istituzioni, da cui la nascita del nuovo intergruppo.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro