Venerdì 17 Maggio 2024

Al via 730 semplificato, sezioni al posto di quadri e righi

Da domani modelli online, settori semplici come casa o famiglia

Al via 730 semplificato, sezioni al posto di quadri e righi

Al via 730 semplificato, sezioni al posto di quadri e righi

Precompilata ai nastri di partenza con il nuovo 730 semplificato. Dal pomeriggio di domani saranno online in consultazione i modelli già predisposti con i dati in possesso dell'Agenzia delle Entrate oppure inviati da datori di lavoro, farmacie e banche. Lo ricorda la stessa Agenzia specificando che in totale le informazioni trasmesse sono circa 1,3 miliardi. Con il nuovo 730 semplificato il cittadino non dovrà più conoscere quadri, righi e codici ma sarà guidato fino all'invio della dichiarazione con una interfaccia più intuitiva e parole semplici. I dati relativi all'abitazione (rendita, contratti di locazione, interessi sul mutuo ecc.) saranno ad esempio raccolti nella nuova sezione "casa" e le informazioni su coniuge e figli nella sezione "famiglia". Il 730 semplificato potrà essere accettata o modificata nei dati già precompilati a partire dal prossimo 20 maggio. Per inviare la dichiarazione ci sarà tempo quindi da quel giorno fino al 30 settembre 2024. Per chi presenta il modello Redditi l'invio sarà invece possibile fino al 15 ottobre. Tra le novità di quest'anno c'è la possibilità di ricevere eventuali rimborsi da 730 direttamente dall'Agenzia, anche in presenza di un sostituto d'imposta come datore di lavoro o ente pensionistico, selezionando la voce "nessun sostituto".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro