AdI, Futuro Ilva ancora incerto, rinvio al 11/12

Assemblea di Acciaierie d'Italia aperta, futuro dell'ex Ilva di Taranto incerto. Arcelor Mittal e Invitalia in braccio di ferro, sindacati in sciopero. Governo chiamato a intervenire per reperire risorse e salvare la più grande acciaieria d'Europa.

Assemblea AdI su futuro ex Ilva resta aperta, rinvio a 11/12

Assemblea AdI su futuro ex Ilva resta aperta, rinvio a 11/12

Dopo l'assemblea di Acciaierie d'Italia, che resta aperta e sarà aggiornata il 11 dicembre, non c'è ancora nulla di fatto. Il futuro dell'ex Ilva di Taranto è ancora incerto, in attesa che si sblocchi qualcosa e si trovi una soluzione per reperire le risorse necessarie per far andare avanti lo stabilimento. Il braccio di ferro tra il socio privato Arcelor Mittal, che ha presentato una memoria, e il socio pubblico Invitalia, è ancora in corso. I sindacati, in sciopero, chiedono l'intervento del governo per salvare la più grande acciaieria d'Europa.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro