Accredia, controllo fondamentale per lo sviluppo dell'IA

Accredia, l'Ente unico italiano per l'accreditamento, sostiene un programma di ricerca per lo sviluppo consapevole dell'intelligenza artificiale, con certificazioni rilasciate da organismi terzi e indipendenti. Per garantire maggiore sicurezza, è necessaria una formazione adeguata.

Accredia, 'per lo sviluppo dell'IA il controllo sarà cruciale'

Accredia, 'per lo sviluppo dell'IA il controllo sarà cruciale'

Secondo Massimo De Felice, presidente di Accredia, l'Ente unico italiano per l'accreditamento, è fondamentale un controllo per uno sviluppo efficace e consapevole dell'intelligenza artificiale. Per garantire maggiori affidabilità e sicurezza, dovranno essere rilasciate certificazioni da parte di organismi accreditati da Accredia stessa. Tale ruolo è già assolto in altri ambiti, attraverso convenzioni con sei ministeri. Accredia sta inoltre sostenendo un programma di ricerca, in collaborazione con il Consorzio interuniversitario nazionale per l'informatica (Cini), per creare un osservatorio che sarà presentato nel 2024. Il Piano Industria 4.0, con l'impulso alla digitalizzazione dei processi, ha reso necessario che le imprese si dotassero di verifiche rilasciate da organismi di ispezione accreditati. Tra le criticità dell'IA c'è la cybersecurity, per questo motivo la protezione dei dati sarà cruciale. Per fornire contenuti adeguati, l'Accredia Academy gestisce corsi di formazione.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro