Sabato 13 Aprile 2024

Accordo Ue sulla nuova direttiva per la qualità dell'aria

Stretta sugli inquinanti come le polveri Pm2,5

Accordo Ue sulla nuova direttiva per la qualità dell'aria

Accordo Ue sulla nuova direttiva per la qualità dell'aria

Le istituzioni Ue hanno raggiunto l'accordo sulla nuova direttiva sulla qualità dell'aria. Lo annuncia la presidenza di turno del Belgio. Tra le novità principali del testo proposto per contribuire a ridurre lo smog - responsabile di 300mila morti l'anno in Europa -, parte del pacchetto 'Zero pollution', vi sono limiti più severi per gli inquinanti come il particolato sottile Pm2,5, con criteri di qualità dell'aria al 2030 più vicini alle linee guida dell'Oms.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro