Accordo Lombardia-Simest per supportare aziende all'estero

A.Fontana, 'Incidiamo su semplificazione e internalizzazione'

Accordo Lombardia-Simest per supportare aziende all'estero
Accordo Lombardia-Simest per supportare aziende all'estero

Regione Lombardia e Simest, la società per l'internazionalizzazione delle imprese del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, hanno sottoscritto oggi un accordo di collaborazione a supporto della crescita dei mercati esteri delle imprese del territorio. "Siamo concretamente accanto al mondo produttivo: semplificazione delle procedure e internazionalizzazione - ha detto il presidente della Regione Attilio Fontana - sono i temi su cui vogliamo incidere per aiutare sempre più le imprese lombarde che intendono crescere nella competizione globale". L'intesa, la prima siglata tra istituzioni regionali e Simest, è stata firmata dall'assessore regionale allo Sviluppo economico, Guido Guidesi, e dal presidente di Simest, Pasquale Salzano. Presente anche l'amministratrice delegata di Simest, Regina Corradini D'Arienzo. Con l'accordo si avvia un'attività sinergica finalizzata a promuovere nuove iniziative a sostegno dell'internazionalizzazione delle aziende regionali e delle rispettive filiere produttive in tutti i Paesi in cui opera Simest per aumentare il grado di attrattività del Made in Italy nei mercati esteri e il livello delle esportazioni delle imprese del territorio. Saranno promossi inoltre tutti gli strumenti di finanza agevolata e supporto all'export ed equity gestiti da Simest così come l'organizzazione di incontri formativi con le aziende. "Prosegue l'impegno di Regione nel sostegno al sistema economico e produttivo lombardo: un sistema - ha evidenziato Guidesi - in grado di ottenere numeri straordinari in tema di export ed è proprio con l'obiettivo di migliorare ulteriormente i risultati lombardi che si inserisce l'accordo con Simest sottoscritto oggi".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro