Sabato 22 Giugno 2024
GIORGIA DE CUPERTINIS
Economia

Scuola, ecco i nuovi organici. Dal sostegno all’educazione motoria, cosa si prepara

Il numero totale dei docenti resta confermato nonostante il calo di 127mila studenti

Scuola: ecco i numeri degli organici

Scuola: ecco i numeri degli organici

Roma, 29 aprile 2023 – Nuovo anno scolastico, nuovi numeri. O quasi. Il numero totale dei docenti rimane confermato nonostante il calo di circa 127.000 studenti in un solo anno e una tendenza di denatalità in forte crescita.

Per quanto riguarda il personale docente relativo all’anno scolastico 2023-24, infatti, il contingente di insegnanti sui posti comuni rimane pressoché invariato rispetto all’anno precedente.

Si contano un totale di 620.248 posti comuni e 50.202 di potenziamento per un totale, quindi, di 670.450 posti (erano infatti erano 670.458 nel 2022-23). Allo stesso tempo, per quanto riguarda il sostegno, sono autorizzati 9.000 posti aggiuntivi, portando in questo caso la dotazione a 126.170 posti. Inoltre, sono stati autorizzati ulteriori 14.142 posti, non rientranti nell’organico di diritto bensì in quello di “adeguamento al fatto” che servono ad assicurare l’offerta formativa: si tratta di spezzoni non-accorpabili che non possono costituire la cattedra (o il posto), spesso da destinare ai percorsi di istruzione per gli adulti.

Emerge inoltre la riduzione dei posti da destinare alle classi in deroga, che passa da 8.741 circa attivati nel 2022 alle 6.004 circa che verranno attivati il prossimo anno scolastico: la riduzione va a compensare l’incremento di posti di educazione motoria, ma può significare la chiusura e la ridistribuzione delle classi già attivate. Non solo.

A partire dal prossimo anno scolastico, infatti, l’insegnamento dell’educazione motoria verrà introdotto nelle classi quarte della scuola primaria, in aggiunta alle classi quinte come già previsto. Tale insegnamento, che prevede un massimo di due ore settimanali, sarà previsto solo per le classi che non adottano il modello del tempo pieno, mentre per quelle che lo adottano, l’orario rimarrà invariato.

Il totale dei posti dell’educazione motoria assegnati alla primaria sarà di 1.740 posti interi e 2.665 posti interi equivalenti al monte ore residuo. In totale, quindi, si parla di 4.405 (erano 2.247 nel 2022-23).

Capitolo personale Ata, invece, i posti assistenti amministrativi saranno 46.858 (- 29 rispetto 2022/23) i posti assistenti tecnici 17.190 (uguale) e i posti collaboratori scolastici 131.143 (uguale). In totale, per la precisione, sono 204.449 i posti autorizzati, 78 in meno rispetto allo scorso anno scolastico.