Venerdì 17 Maggio 2024
FABIO LOMBARDI
Economia

Pensioni, niente aumenti a maggio 2024. Assegno più robusto a luglio (ma solo per alcuni)

Il rateo della pensione di maggio non conterrà maggiorazioni. Per vedere un incremento dell’assegno bisognerà attendere la quattordicesima

Roma, 18 aprile 2024 – Si avvicina il mese di maggio e con esso l’atteso versamento della pensione. Aspettando che l’Inps pubblichi il cedolino online (solitamente intorno al 21 del mese) molti si chiedono se il rateo di maggio conterrà qualche aumento e quando, nel caso, ci sarà un incremento dell’assegno. 

Pensioni maggio 2024, nessun aumento
Pensioni maggio 2024, nessun aumento

La pensione di maggio 2024

Il rateo della pensione di maggio non conterrà aumenti salvo eventuali conguagli fiscali (recupero arretrati, Irpef ecc.)  già a conoscenza del singolo pensionato.

Quando sarà pagata

La pensione di maggio 2024 sarà versata, per chi ha l’accredito sul conto corrente bancario, il 2 maggio (primo giorno bancabile visto che il primo maggio è festa). Sempre giovedì 2 maggio comincerà la fase di ritiro della pensione in Posta (per chi ancora utilizza questa modalità).

Quando i prossimi aumenti?

Detto che per aumenti strutturali delle pensioni (salvo, improbabili, decisioni del governo durante l’anno) occorrerà attendere il 2025 con l’adeguamento degli importi all’inflazione o con riforme che rivedano gli importi e gli scaglioni Irpef.

Una pensione più robusta ci sarà però a luglio, ma non per tutti, grazie alla cosiddetta 14esima.

Approfondisci:

Che fine faranno le monete da 1 e 2 centesimi? Ecco dove cambiarle

Che fine faranno le monete da 1 e 2 centesimi? Ecco dove cambiarle

La quattordicesima

Senza addentrarsi in eccessivi tecnicismi la 14esima spetta a chi, con almeno 64 anni di età, percepisce una pensione sotto i 16mila euro lordi all’anno. La cifra varia fra i 336 euro e i 655 euro in base alle fasce di reddito (più bassa e maggiore è la 14esima) e agli anni di contribuzione (maggiori sono e più alta è la 14esima) e anche in relazione al fatto che si sia stati lavoratori dipendenti o autonomi. 

Come verificare gli importi

Per verificare l’importo della pensione mensile è possibile consultare il cedolino online sul sito dell’Inps. Il prospetto della pensione in pagamento nel mese successivo (poniamo, per fare un esempio, la pensione di maggio) viene pubblicata intorno al 21 del mese precedente (nel caso del nostro esempio: aprile).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro