Martedì 16 Aprile 2024

Oro e Bitcoin volano in attesa dei tagli Fed

L'oro e il Bitcoin raggiungono nuovi record trainati dall'attesa di un taglio dei tassi della Fed. Il Bitcoin supera i 69.000 dollari, in aumento del 60% dall'inizio dell'anno e del 300% dal novembre 2022.

L’oro e il Bitcoin volano a nuovi record spinti dall’attesa di un taglio dei tassi da parte della Fed. Il lingotto ha toccato i 2.141 dollari mentre la critpovaluta ha superato i 69.000 dollari, a 69.200 dollari. Dall’inizio dell’anno la valuta digitale è in rialzo del 60%: dal novembre 2022, quando scese sotto i 20.000 dollari, ha invece guadagnato il 300%. Il Bitcoin beneficia del forte flusso di capitale negli Etf sulla critpovaluta, approvati nei mesi scorsi dalla Sec e che hanno finora attirato 7,5 miliardi di dollari. Ma anche dell’atteso halving, fenomeno che avviene ogni 210.000 blocchi, ovvero circa ogni quattro anni, e che prevede che la quantità di Bitcoin versata ai minatori a titolo di ricompensa sia dimezzata.i. Diversi osservatori ritengono che il Bitcoin sarà in grado di continuare la sua corsa.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro