Domenica 21 Luglio 2024

Clio si rinnova, stile aggressivo e motori per tutti

20 sono i chilometri che Clio percorre con un litro di carburante nelle versioni full-hybrid e benzina, il Diesel ha una potenza di 100 CV

20 sono i chilometri che Clio percorre con un litro di carburante nelle versioni full-hybrid e benzina, il Diesel ha una potenza di 100 CV

Renault Clio, la quinta generazione della compatta francese per il restyling si aggiorna con novità di forma e di sostanza, disponibile in una vasta gamma di motorizzazioni. Full hybrid, benzina turbo e aspirato, Diesel, una eccezione ormai per le compatte, e a GPL per abbassare i costi di gestione. Lo stile è più dinamico, il frontale spicca per le luci diurne LED verticali a forma di mezza losanga, il logo di Renault, che accentuano il carattere brioso. Sette i colori disponibili, la Casa francese ha portato novità in anche abitacolo. Con un cruscotto più moderno con il nuovo display digitale senza cornice da 7” o 10” in base agli allestimenti. Presente la connessione wireless ad Apple CarPlay e Android Auto.

L’allestimento Esprit Alpine, una novità per il modello, fa uso anche di materiali sostenibili nella composizione dei sedili, con un tessuto composto da fibre riciclate polietileniche, il PET, al 72% a livello di seduta e schienale e tessuto spalmato granulare sui lati, riciclato al 13%. Gli ADAS sono stati potenziati, l’Active Driver Assist comprende l’Adaptive Cruise Control con funzione di Stop&Go e il Lane Centring Assist. A richiesta le telecamere a 360 gradi, la frenata automatica con riconoscimento di pedoni e ciclisti e il sistema di parcheggio automatico.

Motore che consuma poco non si cambia. La tecnologia E-Tech ’full hybrid’ è stata lanciata nella gamma Renault nel 2020, inizialmente su Clio, viene, ovviamente, riproposta sulla versione E-Tech full hybrid da 145 cv. Una tecnologia raffinata per la quale sono stati depositati oltre 150 brevetti e che può contare sull’esperienza del Marchio in Formula 1, soprattutto a livello di rigenerazione e recupero energetico. Offre dinamicità e, efficienza. La sua architettura ibrida comprende due motori elettrici, un e-motor da 36 kW e uno starter ad alta tensione di tipo HSG - High-Voltage Starter Generator - da 18 kW, e un propulsore termico benzina 4 cilindri 1,6 litri da 94 cv, associati al cambio e con innesto a denti senza frizione e ad una batteria da 1,2 kWh. La trasmissione ha 4 rapporti per il benzina e 2 rapporti per l’elettrico principale.

La E-Tech full hybrid offre fino a 14 combinazioni di funzionamento tra termico ed elettrico, per un rendimento energetico ottimizzato. L’avviamento è sempre a batteria ed è possibile circolare in città fino all’80% del tempo in modalità 100% elettrica, con un risparmio sui consumi fino al 40% rispetto ai classici motori termici benzina in ciclo urbano. Le emissioni di CO2 sono limitate, a partire da 93 grammikm.

Per i viaggiatori c’è la versione Diesel, spinta dal propulsore da 100 cv e 260 Nm di coppia offre una guida fluida e parca nei consumi, dotata di trasmissione manuale a 6 rapporti, che riduce il regime oltre i 110 kmh. Clio ibrida e benzina si assestano su una percorrenza media di oltre 20 kmlitro.