Lotteria Italia torna a crescere: già venduti 6,6 milioni di biglietti. Il 6 gennaio l’estrazione

La crisi non arresta gli italiani che giocano per tentare la fortuna. Registrato un +10% di tagliandi ‘staccati’ rispetto al 2022

Lotteria Italia: vendite verso quota 6,6 milioni, +10% (Ansa)
Lotteria Italia: vendite verso quota 6,6 milioni, +10% (Ansa)

Roma, 29 dicembre 2023 – Sono già 6,6 milioni i biglietti della Lotteria Italia ‘staccati’. Ed è già record di vendite, segnando un +10% di incassi rispetto al 2022. E le previsioni annunciano numeri ancora in forte crescita nell’ultima settimana di vendite prima dell’estrazione finale della Lotteria Italia 2023 attesa per la notte dell’Epifania, il 6 gennaio 2024, durante il programma “Affari Tuoi” condotto da Amadeus. Dopo la mezzanotte avverrà l’estrazione e l’annuncio dei vincitori di prima, seconda e terza categoria. 

Numeri da record

Il 2023 segna un cambio di rotta rispetto all’anno scorso, quando le vendite avevano registrato un calo del 5% pur superando comunque i 6 milioni di tagliandi. Dai dati raccolti da Agipronews la Regione leader di ticket ‘staccati’ è la Lombardia, a seguire Lazio e Campania. Buono anche l’incremento delle vendite online che comunque rappresentano ancora meno dell’1,5% sul totale.

Non c’è crisi che tenga, quindi. Gli italiani che giocano per tentare la fortuna sono aumentati. Inoltre, la Lotteria Italia è un gioco che nel tempo è diventato una tradizione del nostro Paese, tanto da sbancare sia nelle piccole ricevitorie di provincia che negli Autogrill dell’intero Stivale. A dimostrazione che questo rito ad estrazione è un momento di condivisione: per il gusto di 'spizzare’ quel biglietto in tv con Amadeus e i suoi ospiti, ben oltre la mezzanotte.

I dati raccolti negli ultimi cinque anni ci dicono che nel 2020, lo scoppio della pandemia e le conseguenti chiusure hanno rallentato il commercio mondiale, e con esso anche la stessa Lotteria Italia. Una franata che appare piuttosto contenuta, secondo quanto riporta Agipronews, nonostante le ‘zone a colori’ i tagliandi staccati sono stati 4,6 milioni. Non tutto il merito va all’online. Perché i biglietti virtuali sono stati soltanto 105mila. Messo alle spalle la pagina nera della pandemia, ecco che le vendite sono tornate nel 2012 a 6,4 milioni, poco meno dell’edizione 2018 (6,9 milioni di biglietti venduti) e del 2019 che aveva raggiunto i 6,7 milioni ti ticket venduti.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro