Giovedì 13 Giugno 2024

Incentivi auto 2024, Stellantis: ecco le nostre offerte le per auto prodotte in Italia

Offerte specifiche per alcuni modelli di Alfa Romeo, Fiat e Jeep. Una doppia azione, quella governativa e quella di Stellantis, che porterà effettivi positivi non solo per i clienti Italiani ma anche per le stesse attività produttive negli stabilimenti nazionali"

Torino, 25 maggio 2024 – Parte l’ecobonus auto 2024, con il Dpcm che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Il contributo massimo ottenibile per l’acquisto di un’auto elettrica, a fronte della rottamazione di un veicolo fino a euro 2, sale da 5mila a 13.750 euro per chi ha un Isee inferiore a 30mila euro.

Alfa Romeo, Fiat e Jeep

Nel giorno dell’annuncio Stellantis fa sapere che agli incentivi statali aggiunge offerte specifiche per Fiat, Alfa Romeo e Jeep. L'iniziativa 'Diamo valore al Made in Italy’ è rivolta ai veicoli dei band Alfa Romeo, Fiat, Jeep, prodotti negli impianti italiani "a conferma del ruolo cruciale del Paese all'interno dell'azienda. Una doppia azione, quella governativa e quella di Stellantis, che porterà effettivi positivi non solo per i clienti Italiani ma anche per le stesse attività produttive negli stabilimenti nazionali".

Stellantis, lo stabilimento di Mirafiori (foto Ansa)
Stellantis, lo stabilimento di Mirafiori (foto Ansa)

La Fiat 500 elettrica

Una delle principali offerte riguarda la 500 elettrica con 'il social leasing by Fiat': i primi mille clienti privati con un Isee sotto i 30.000 euro, che rottameranno un'auto vecchia, potranno guidare la vettura, per tre anni senza alcun costo. L'iniziativa che riguarda la Fiat 500e, prodotta nello stabilimento di Mirafiori, a Torino, punta - spiega Stellantis - a rafforzare il profondo legame che da sempre unisce il brand e l'Italia, rendendo accessibile a tutti l'innovazione tecnologica per una mobilità sempre più sostenibile e responsabile. La Fiat 500e, in promozione con il supporto di Stellantis Financial Services, sarà disponibile nel colore Ice White, con anticipo zero e canone zero, scegliendo se riscattarla oppure restituirla dopo 36 mesi. Per chi non ha i requisiti per accedere all'offerta Social leasing by Fiat sarà possibile guidare la Fiat 500e con un canone a partire da soli 39 euro in caso di rottamazione di un veicolo omologato fino a Euro 2.

Gli altri modelli

La Panda Hybrid, sarà offerta, grazie ai nuovi incentivi del governo e al contributo del Bonus Tricolore Fiat e al finanziamento Stellantis Financial Services, a partire da 9.700 euro. Azioni promozionali sono previste da Alfa Romeo per il Tonale e il Tonale phev prodotti a Pomigliano con un extra supporto fino a 1.000 euro messo a disposizione dalla casa del Biscione, che sale fino a 1.500 euro per Giulia e Stelvio prodotte a Cassino. L'iniziativa di Stellantis riguarderà anche i suv Jeep Renegade e Compass prodotti a Melfi.

“Impegno per le vetture prodotte in Italia”

"Gli incentivi tanto attesi - commenta Santo Ficili, managing director di Stellantis Italia - sono finalmente arrivati e saranno molto importanti per tutti gli italiani per sostenere la transizione energetica attraverso i veicoli a minore impatto ambientale, soprattutto elettrici. In questo contesto, Stellantis ha deciso di rafforzare il proprio impegno nei confronti delle vetture prodotte in Italia, di brand come Alfa Romeo, Fiat e Jeep, con offerte promozionali molto interessanti e differenziate per tutte le fasce. Ancora una volta, infatti, supportati da Stellantis Financial Services, abbiamo attivato azioni che consentono una grandissima accessibilità al prodotto, dalla Fiat 500e fino alla gamma Alfa Romeo, e in particolare il Tonale, passando per le Jeep Renegade e Compass. Senza dimenticare la fantastica Fiat Panda offerta a un prezzo molto accattivante".