Sabato 25 Maggio 2024

Sette percorsi tematici per investire al meglio

LE CONFERENZE che animeranno la tre giorni del Salone del Risparmio si svilupperanno entro i confini di sette percorsi tematici,...

LE CONFERENZE che animeranno la tre giorni del Salone del Risparmio si svilupperanno entro i confini di sette percorsi tematici, scattando anche quest’anno una fotografia dell’industria dei fondi sui suoi sviluppi, dall’innovazione alla sostenibilità, dalle strategie di investimento al capitale umano, per arrivare a previdenza, fiscalità ed economia reale. La prima area tematica sarà dedicata all’asset allocation, cioè al processo di costruzione del portafoglio, con dibattiti sugli approcci e le scelte giuste per navigare serenamente sui mercati nella fase attuale. Un altro spazio sarà dedicato alla cosiddetta economia reale, con un focus su tutti gli strumenti finanziari che possono essere utilizzati per investirvi: stiamo parlando per esempio dei fondi di private equity che acquisiscono quote di capitale in aziende non quotate in Borsa o dei Pir e degli Eltif, che puntano sulle piccole e medie imprese.

La terza area tematica riguarderà la distribuzione e la consulenza, un settore destinato ad affrontare vecchie e nuove sfide, come il ritorno dei Btp e la trasformazione digitale. Sostenibilità e capitale umano saranno al centro della quarta area tematica, con il risparmio gestito che è chiamato ad agire da acceleratore del cambiamento, supportando al contempo gli investitori nell’aspirazione a convogliare i propri soldi verso obiettivi virtuosi e sostenendo le imprese nei loro piani di trasformazione verso un modello di business sempre più rispettoso dell’ambiente e della comunità. Con i cambiamenti demografici dirompenti, il Salone non poteva non lasciare uno spazio alle pensioni integrative, quinta area tematica della manifestazione. Il sesto percorso sarà rappresentato dall’educazione finanziaria, uno strumento fondamentale per garantire che gli individui diventino risparmiatori informati e consapevoli, in grado di affrontare l’incertezza e di pianificare efficacemente il proprio futuro patrimoniale. Conclude il panorama dei temi di discussione del Salone la digitalizzazione dei servizi finanziari, con analisi sulla crescente adozione di sistemi di intelligenza artificiale e sul processo di tokenizzazione degli asset, cioè quell’innovazione nata con la tecnologia Blockchain che consentirà nei prossimi anni di scambiarsi facilmente titoli di proprietà (totale o parziale) su beni oggi difficilmente liquidabili come per esempio le opere d’arte e gli immobili.

Andrea Telara

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro