Finanza

Investimenti

Deutsche Bank ha aperto il primo ufficio di rappresentanza in Italia nel 1977, ma il legame istituzionale con il Paese è di antica data. Nel 1883, l’Istituto ha sottoscritto le obbligazioni del Comune di Roma, quotandole alla Borsa di Berlino, e nel 1890 ha costituito i consorzi di garanzia per le prime emissioni dello Stato italiano. Deutsche Bank è stata inoltre tra i fondatori, nel 1894 a Milano, della Banca Commerciale Italiana. Negli ultimi anni ha acquisito tra le altre Banca d’America e d’Italia (1986) e Banca Popolare di Lecco (1994).

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro