Domenica 21 Aprile 2024

EssilorLuxottica non cambia. L’ad Milleri verso la riconferma

Il Cda di EssilorLuxottica ha presentato la lista per il rinnovo del board, confermando l'attuale assetto. Nel 2023 l'azienda ha registrato ricavi in crescita del 7% e un utile netto di 2,28 miliardi. Il dividendo proposto è di 3,95 per azione, +22% rispetto al 2022.

EssilorLuxottica non cambia. L’ad Milleri verso la riconferma

EssilorLuxottica non cambia. L’ad Milleri verso la riconferma

Il Cda di EssilorLuxottica ha approvato e presentato la ‘sua’ lista per il rinnovo dello stesso board, che sarà eletto nella prossima assemblea a Parigi del 30 aprile: il Cda ha scelto la strada della continuità rispetto all’attuale assetto, che vede Francesco Milleri in qualità di presidente e ad e Paul du Saillant vice amministratore delegato. Confermati tutti i componenti, quindi nella lista figurano anche Romolo Bardin, ad di Delfin, e Mario Notari, cooptato nel consiglio dopo la scomparsa di Leonardo Del Vecchio nel 2022. Nel 2023 EssilorLuxottica ha registrato ricavi per 25,39 miliardi, + 7% rispetto al 2022, con un utile netto di 2,28 miliardi (+14%). Il dividendo proposto è di 3,95 per azione, +22% rispetto al 2022. Nel solo quarto trimestre i ricavi sono stati di 6,25 miliardi, in aumento del 7%.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro