Venerdì 14 Giugno 2024

Eridania celebra 125 anni di dolcezza. Focus su innovazione e sostenibilità

L’ad Bruschetta: abbiamo saputo evolverci pur restando fedeli alla tradizione

Eridania celebra 125 anni di dolcezza. Focus su innovazione e sostenibilità

Eridania celebra 125 anni di dolcezza. Focus su innovazione e sostenibilità

Centoventicinque anni di dolcezza. Sono quelli celebrati, in una lunga storia imprenditoriale fatta di tradizione e modernità, da Eridania. Il brand iconico e marchio storico di interesse nazionale della dolcificazione nato a Genova nel 1899 con la creazione da parte di 12 soci della "Società anonima Eridania fabbrica di zucchero" e ora eccellenza del territorio emiliano-romagnolo. Eridania, leader del settore, dagli zuccheri ai dolcificanti, ha dimostrato di sapersi muovere in un mercato competitivo e globalizzato, i cui consumi complessivi in Italia per la campagna 2022-23 sono stimati in 1,7 milioni di tonnellate (di cui l’83% è venduto sul canale industria, il 12% nel retail e il restante 5% nell’horeca) per un valore complessivo del mercato per il retail di 372 milioni. Mercato dove Eridania è player top of mind, potendo vantare una notorietà di marca del 91%, che la porta saldamente al primo posto nella mente dei consumatori per la categoria zucchero.

Forte di un fatturato 2023 di 354 milioni – comprensivi della commercializzazione dei prodotti della raffineria di Brindisi Srb – Eridania ha ora a Bologna il suo headquarter, mentre a Russi, nel Ravennate, ha sede il centro per il confezionamento dello zucchero, uno dei centri più grandi d’Europa, in grado di confezionare 130 milioni di chili all’anno. Per celebrare il 125º anniversario, l’azienda ha scelto di riproporre l’iconico logo anni ‘60 con i due grifoni che, uno di fronte all’altro, sorreggono la lettera "e": lo Zucchero Classico, prodotto emblematico e inconfondibile del marchio, sfoggerà sulla sua confezione proprio il celebre grifone, in una speciale limited edition esclusiva per il 2024.

"I primi 125 anni di Eridania ci mettono di fronte ai traguardi raggiunti, ma anche a quelli che ancora ci attendono – spiega Alessio Bruschetta, ad di Eridania Italia –. In questi decenni, l’azienda ha saputo evolversi puntando all’innovazione pur restando fedele alla tradizione e ne sono la prova i valori che abbiamo saputo tramandare negli anni. Continuiamo quindi a muoverci sul sentiero tracciato per delineare ulteriormente lo sviluppo della categoria, mantenendo alti i livelli di qualità dei nostri prodotti con un’attenzione particolare all’innovazione e alla sostenibilità, su cui investiamo da oltre un decennio".

Achille Perego