Erg, 270 milioni per rinnovabili nel mercato Usa

ERG ha firmato un accordo con Apex Clean Energy per gestire e sviluppare un portafoglio di impianti eolico e solare negli USA. Investimento di 270 milioni di dollari, produzione annua di oltre 950 GWh, 387 kt di CO2 evitate. Un'opportunità unica per Erg.

Erg ha firmato un accordo con Apex clean energy, sviluppatore indipendente americano di energia pulita, per gestire e sviluppare ulteriormente un portafoglio di impianti eolico e solare già operativo. È il primo passo di Erg nel mercato oltreoceano e prevede la creazione di una holding di diritto statunitense partecipata al 75% da Erg (che nell’operazione investirà 270 milioni di dollari) e al 25% da Apex, che proseguirà nella gestione operativa degli asset.

Il portafoglio si compone di un parco eolico onshore da 224,4 MW in Iowa ed entrato in esercizio nella prima metà del 2023, con una produzione stimata annua di oltre 800 GWh, e di un parco fotovoltaico da 92,4 MW in Illinois ed entrato in esercizio nella seconda metà del 2022, con una produzione stimata annua di oltre 150 GWh, pari a complessive 387 kt di CO2 evitata.

"Un’opportunità unica per proseguire la crescita del nostro portafoglio di attività, aumentandone diversificazione geografica e tecnologica" ha commentato Paolo Merli, ad di Erg.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro